"Caffè verde disponibile in Farmacia"
Caffè verde disponibile in Farmacia

Il caffè verde è un alimento ricco di molecole naturali dall'azione lipolitica che aiutano a liberarsi degli acidi grassi dovuta alla presenza dell'acido clorogenico.

Queste molecole si liberano nell'organismo producendo effetti antiossidanti e anti-infiammatori nonché diuretici. Inoltre contiene Vitamine del complesso B, Minerali e Polifenoli.

Azione Antinfiammatoria: L'acido clorogenico viene metabolizzato e trasformato nell'intestino in acido caffeico una molecola dalla forte attività anti-infiammatoria che produce ottimi risultati nel contrastare l'insorgenza di molte patologie specie nel campo urologico.
Controllo della Glicemia: L'acido clorogenico contenuto nel caffè verde inibisce l'assorbimento intestinale degli zuccheri che si traduce in un minore valore di glucosio nel sangue.
Azione Antiossidante: Le molecole di acido tannico e acido ferulico contenute nel caffè verde agiscono come antiossidanti, quest'ultime hanno un'azione esfoliente e sbiancante nei confronti della pelle. Infine questi due componenti svolgono un'azione di contrasto verso i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cellulare.
Cardiologia: Aiuta ad attivare la liposi e riduce l'assorbimento dei grassi ed è quindi un efficace integratore utile al controllo del colesterolo e dei trigliceridi e dei casi di ipertensione.
Dosaggio giornaliero: In 200/250 ml di acqua a 100° aggiungere un cucchiaio da tavola equivalente a circa gr. 12, lasciare in infusione per 10 minuti e filtrare.

Controindicazioni caffè verde

- Allergia alla caffeina.
- In stato di gravidanza o allattamento, in quanto la caffeina presente nel caffè verde viene trasmessa al bambino tramite l'utero o tramite il latte materno.
- Soggetti che soffrono di coliti o diarrea.
- Chi soffre di glaucoma, in quanto l'assunzione di caffè verde influisce sui livelli di glucosio nel sangue.
- Chi soffre di osteoporosi in quanto la caffeina può abbassare il livello del calcio attraverso le urine.
- Chi soffre di neoplasie in generale in quanto tutte le vitamine potrebbero alimentare le stesse.